Cosa visitare

foto news
È interamente occupata dal giardino all’italiana del palazzo Borromeo, edificio caratterizzato da saloni e camere nobiliari realizzate dal XVII al XIX secolo, e nella parte inferiore da grotte che tanto estasiarono Stendhal. All’interno vi sono tele del Cerano, di Francesco del Cairo, di Giordano (nella sala detta appunto sala di Giordano, sono Il Giudizio di Paride, Europa rapita da Giove trasformato in Toro, Il trionfo di Galatea) di Salvator Rosa e del fiammingo Muller detto il Tempesta.



LINK:




 


foto news
È la più grande delle Isole Borromee e la più caratteristica per l’atmosfera raccolta, silente, incantata: un giardino di piante rare e fiori esotici nel quale vivono in piena libertà pavoni, pappagalli e fagiani di ogni varietà creando il fascino di una terra tropicale.
Nel 1978 è stato aperto al pubblico il Palazzo del XVI°secolo, interessante per la ricostruzione di ambienti d’epoca e per le collezioni di livree, bambole e porcellane. 

LINK: 




 


foto news
Unica tra le isole Borromee ad essere abitata durante tutti i mesi dell’anno, ospita un piccolo villaggio di cinquanta abitanti caratterizzato da una piazzetta racchiusa da vicoli stretti e sinuosi che conducono alla passeggiata sulla punta settentrionale dell’isola. Caratteristiche sono le case a più piani sorte per sfruttare al meglio il poco spazio a disposizione: sono quasi tutte dotate di lunghi balconi, indispensabili per essiccare il pesce. Come indicato chiaramente dal nome, l’attività della pesca è ancora assai praticata, ed è possibile gustarne i freschissimi prodotti in una delle numerose trattorie con vista lago. 

LINK: 




 


foto news
Chi ha vissuto a Verbania, sul Lago Maggiore, per lungo tempo o una stagione o anche solo un pomeriggio d’estate, ha certo visitato il giardino di Villa Taranto. La notorietà di cui gode in tutto il mondo non dispensa infatti i più frettolosi dal trascorrervi un paio d’ore.
L’aspetto odierno del giardino di Villa Taranto non è frutto del caso, ma il risultato di un'impresa iniziata dal Capitano McEacharn nel 1931. Entrare nei giardini di Villa Taranto è come compiere un viaggio attraverso paesi lontani. 

LINK: 




 


foto news
Re è uno dei paesi più caratteristici della Val Vigezzo; collocato a 710 m sul livello del mare, dista poco più di 7 Km dalla Svizzera e rappresenta un vero e proprio centro devozionale della valle, meta di pellegrinaggi al suo maestoso santuario dedicato alla Madonna del Sangue. 

LINK: 




 






Casa per ferie Maria Mazzarello - Corso Italia, 75 - 28921 Zoverallo (VB)
Copyright © 2013-2018 - E.G. Casa di San Giuseppe delle Salesiane di Don Bosco - Via Casanova, 31 - 20066 Melzo (MI)